collaborare online tramite il digital asset management

Collaborare online vuole dire che i membri di un team sono connessi digitalmente e possono relazionarsi real-time in uno spazio virtuale. Questa modalità di interazione consente alle organizzazioni di qualsiasi tipologia di ottimizzare la comunicazione, in quanto tutti i soggetti coinvolti dispongono della tecnologia per scambiarsi idee ed informazioni necessarie all’attuazione dei progetti.

La collaborazione online viene solitamente realizzata attraverso dei software che offrono la possibilità di chattare, videochiamare, tenere traccia del progress delle attività ed organizzare riunioni da remoto. Si tratta di porre le basi per lavorare in modo efficiente in smart-working e portare avanti la strategia digitale.

Scopri come sprigionare il potenziale di crescita del team sfruttando la collaborazione online.

Software e app per la collaborazione online.

I software e le app per favorire la collaborazione e la gestione dei progetti online sono tantissimi e di vario tipo. Si va da quelli che permettono di organizzare il lavoro di squadra, come Asana, Trello e Jira, ai servizi di file hosting come Dropbox o Google Drive, che forniscono uno spazio di archiviazione condiviso.

I principali vantaggi di utilizzare strumenti online per la gestione di progetti sono:

  • riunire le attività del team in una piattaforma centralizzata, in modo che tutti sappiano chi deve fare cosa, quali attività sono prioritarie e quando è necessario lavorare
  • organizzare e assegnare compiti
  • visualizzare le liste delle attività per facilitare ogni fase del lavoro e capire dove le cose si bloccano.

Archiviare online su un hub centralizzato i contenuti multimediali è utile per:

  • creare opportunità per i team di lavorare insieme in un database condiviso
  • dare slancio alla creatività a partire da testi, immagini o video già prodotti
  • incrementare la produttività, avendo a disposizione il materiale per portare avanti i progetti.

Dotarsi di questi strumenti è un buon inizio, ma può un’azienda limitarsi a questo per una gestione professionale di tutti gli aspetti connessi alla propria comunicazione, alla brand identity, alla sicurezza fisica e legale dei propri contenuti multimediali? La risposta è probabilmente no, anzi non lo è affatto e vediamo di seguito il perchè.

Per ottimizzare la gestione dell’archiviazione dei dati e puntare al massimo sulla collaborazione online, è opportuno dotarsi di un software di Digital Asset Management.

Collaborazione online con il Digital Asset Management

Il digital asset management migliora la collaborazione tra utenti attraverso varie modalità. Tutto ha origine dalla possibilità di accedere ai contenuti digitali e poterli eventualmente modificare in base ai ruoli e ai permessi di cui si dispone nel DAM.

Riassumiamo di seguito i benefici della collaborazione online nel software DAM MomaPIX e i vantaggi rispetto ad un semplice spazio condiviso in cloud:

E’ proprio lo snellimento dei flussi di lavoro che fa la differenza tra Digital Asset Management e archiviazione in cloud: non si tratta solamente di condividere uno spazio di lavoro virtuale ma di mettere in piedi una strategia per ottimizzare i processi aziendali.

Contattaci ora per approfondire come facilitare la collaborazione online e creare un ambiente produttivo per i tuoi progetti.

Contatta il team MomaSoft per avviare la trasformazione digitale



Dove siamo

Via A. Da Giussano 62/D - Roma

Scrivici un'email

info@momapix.com

Google map