Software DAM per case di moda e lusso

Le aziende del settore fashion e lusso competono in un mercato globale orientato ad una comunicazione multicanale. I processi di marketing e protezione del brand sono sempre più complessi, pertanto necessitano di una gestione dell’asset creativo efficiente.

Con il software DAM MomaPIX le case di moda possono accedere alle immagini e ai video aziendali in un ambiente web sicuro, che favorisce la collaborazione tra reparti e la condivisione all’esterno dell’azienda. Il digital asset management ottimizza i processi di gestione dei materiali digitali di comunicazione, perché aumenta l’efficienza delle operazioni di catalogazione e ricerca e riduce ridondanze nelle attività del personale addetto e nei contenuti da produrre.

Gestione degli shooting fotografici

Gestione degli shooting fotografici con il digital asset management Le aziende del settore fashion devono gestire la produzione video-fotografica legata alle collezioni e alle sfilate di moda. In questo contesto, il digital asset management mette ordine alla condivisione caotica del materiale da parte di fotografi e videomaker: tutta la creatività viene centralizzata su un unico archivio ben organizzato, dove resta lo storico delle foto e i video che possono essere pubblicati nei cataloghi o sulle riviste cartacee ed online.

I processi di photo shoot sono più snelli e veloci, perchè gli scatti dei fotografi e i video vengono caricati direttamente nell’archivio digitale, da cui è possibile monitorare le attività svolte sui contenuti (upload, approvazione, ricerca, pubblicazione, download etc.) Inoltre le immagini e i video possono essere arricchite automaticamente dei metadati, sfruttando l’Intelligenza Artificiale.

Creazione dei cataloghi

Creazione dei cataloghi con il DAM Il brand asset management delle case di moda può essere realizzato in modo efficiente grazie ad un archivio digitale ben gestito. Le foto e i video possono essere organizzati in categorie o collezioni e descritti dai metadati, che evidenziano le caratteristiche più rilevanti per i prodotti. In questo modo creare i cataloghi dei vari brand è un’operazione immediata: basta filtrare l’elenco dei prodotti in base alle informazioni disponibili ed utilizzare l’apposita funzione per impaginare i pdf.

È possibile attivare la condivisione dei cataloghi attraverso il digital asset management per la fruizione da parte di collaboratori, rivenditori e clienti.