L’archivio digitale del Sacro Convento di Assisi è online con il DAM MomaPIX

L’archivio digitale del Sacro Convento di Assisi è online con il DAM MomaPIX Da cinque anni il Sacro Convento di San Francesco in Assisi utilizza il software DAM MomaPIX per la valorizzazione del preziosissimo patrimonio storico-artistico, contenuto nelle migliaia di immagini che sono state digitalizzate e catalogate.

Il suo archivio fotografico è espressione di capolavori artistici della Basilica assisiana quali gli affreschi di Giotto, Lorenzetti e Simone Martini, oltre che dei documenti storici più significativi per la storia di San Francesco e dell’arte medievale e rinascimentale.

Il sito www.fotosacroconvento.it si compone di quattro sezioni: Archivio e biblioteca, Arte nel santuario, Fondo storico e Cronaca.

Valorizzazione del patrimonio iconografico degli enti religiosi con il software DAM

Il Sacro Convento di San Francesco in Assisi rappresenta uno dei luoghi più ricchi di cultura di tutta l’Italia. Da diversi anni porta avanti un attento lavoro di restauro, catalogazione e digitalizzazione dell’archivio fotografico e nel 2015 ha adottato la soluzione digital asset management MomaPIX per gestire al meglio e valorizzare un tesoro che sarebbe altrimenti rimasto nascosto. L’archivio nasce come naturale “contenitore” di tutta la documentazione di natura visuale prodotta e conservata all’interno del complesso santuariale della Basilica e del Sacro Convento di S. Francesco in Assisi. Oltre alla finalità conservativa, rappresenta un sussidio per gli studiosi d’arte e garantisce la necessaria documentazione di riferimento per gli interventi di restauro. L’archivio digitale online si è rivelato essere uno strumento utilissimo per consentire alle tante persone interessate – studiosi, editori, esponenti del mondo francescano e semplici appassionati d’arte – una ricerca rapida e approfondita all’interno della collezione del Sacro Convento.

Strumenti per la condivisione dei contenuti dell’archivio storico

Il software DAM MomaPIX mette a disposizione diversi strumenti per condividere facilmente i contenuti dell’archivio all’esterno. Fra questi:

  • la possibilità di inviare link privati via mail con possibilità di download dei contenuti
  • la possibilità di inviare newsletter agli utenti registrati per promuovere determinati contenuti dell’archivio, con possibilità di controllare se le mail siano state aperte o meno. La ricerca delle immagini può essere effettuata per categorie, sottocategorie, parole chiave e date. È anche possibile acquistare le immagini, in formato digitale o tramite stampe fotografiche Fine Art, grazie all’e-commerce per i contenuti multimediali integrato nel DAM MomaPIX.

Tutti i case study